Un premio per ricordare Pietro Calabrese

calabrese-pietro-e-pippo-141

Pietro Calabrese ha dedicato la sua vita al giornalismo ed alla cultura. E’ stato direttore di prestigiose testate nazionali come La Gazzetta dello Sport, Il Messaggero e Panorama. Il Premio Nazionale a lui intitolato vuole essere un tributo per ricordare la figura di un grande giornalista e uomo di sport.

L’iniziativa, di cui è sponsor “frantoio Tuscus”, arrivata alla sua VII edizione, ideata e promossa dal giornalista Antonio Agnocchetti, con la collaborazione del comune di Soriano nel Cimino, ha visto premiati per il 2018 ben 18 personaggi, tra componenti della Federcalcio, giornalisti, allenatori, presidenti e personalità legate allo sport.

A fare gli onori di casa sul palco allestito in Piazza Marconi a Soriano nel Cimino, Giuseppe Di Piazza (scrittore ed editorialista del Corriere della Sera) e Federica Lodi (inviata e conduttrice Sky Sport) che, dopo i consueti saluti del Sindaco Fabio Menicacci, hanno condotto la cerimonia di premiazione.

Alessandro Angelelli, di CuDriEc s.r.l., editore della testata giornalistica MOONDO è intervenuto alla cerimonia consegnando il premio a Cristina Caruso, giornalista e neo conduttrice di Dribbling su Rai2, sostituendo il Direttore Giampaolo Sodano.

 

Su di me

Giampaolo Sodano

Giampaolo Sodano

Artigiano. Mastro Oleario. Manager. Giornalista.

Il mio sito

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*