Rompetegli le braccia

images

Come a Caracas e Istanbul. Come ovunque agisce chi ha un manganello in mano. La democrazia è un dettaglio. Ci sono donne e bambini disperati. Non sono criminali ma profughi senza casa. Se fossero animali certamente qualcuno li proteggerebbe. Giù botte, fino alla resa. Al pronto soccorso o in gattabuia. Debbono lasciare gli alloggi senza una meta né un tetto. Molti di noi sono d’accordo con la violenza. Il Campidoglio se ne lava le mani non essendo romani. Non sono neppure esseri umani perché neri e poveri. Nessuno cerca una soluzione. Importante è polemizzare. Non si fa politica per risolvere i problemi, ma per carpire il voto degli stolti. Le persone probe si voltano dall’altra parte

Su di me

roberto tumbarello

Il mio sito

Non ci sono commenti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*