• 178480_0056_2990442_MGTHUMB-INTERNA

    In memoria di un leader

    Se si guarda alla vita pubblica di Ettore Bernabei, deceduto a Monte Argentario il 13 agosto scorso alla non più giovane età di 95 anni, si ha la certezza che egli non fu solo il direttore generale della Rai dal 1961 al 1974, funzione per la quale è solitamente ricordato, ma un protagonista di primo piano della politica italiana dai primi anni del dopoguerra fino agli anni recenti. Può sembrare un’esagerazione: lo è molto meno se si guarda alla sua presenza sulla scena politica ed […]

  • C’era una volta…e c’è anche oggi

    C’era una volta…il sindaco di un piccolo paese della provincia di Napoli che un giorno, restato vedovo, annegò il suo dolore negli occhi azzurri del segretario comunale, una florida signora laureata in giurisprudenza che, fino ad allora, avuto come unico vero amore l’impegno sindacale. Il grande amore trionfò nel matrimonio subito allietato dalla notizia di […]

    grazie Lorenzin

    Non si capisce l’attacco concentrico al ministro Lorenzin per la sua campagna sulla fertilità degli italiani. Sembra che nessuno si accorga che sono anni che gli economisti, i sociologi, i dirigenti degli istituti pensionistici, ecc. predicano incessantemente che l’indice di natalità in Italia è troppo basso e che bisogna far qualcosa per invertire la tendenza. […]

    Eroe per caso

    Proprio a me che non credo alle coincidenze doveva capitare! Avevo appena finito di scrivere il mio commento sui fatti di Amatrice per Artisanpost,[1] quando mi è capitato di leggere sulla Repubblica on line un articolo a firma Michele Bocci intitolato: Il Costruttore eroe di Amatrice, per paura del terremoto ho fatto sempre case solide.[2] […]

  • Pecchè ce so miso chello ca ce va

    Ho già avuto occasione di scrivere su queste pagine a proposito della “natura” dando una mia interpretazione di ciò che sia naturale e ciò che non lo possa essere. L’ultima volta scrivevo di agricoltura interpretando l’idea dei nostri antenati di coltivare invece che raccogliere come una azione, forse la prima, sicuramente la più forte, contro […]

    Si dice che gli italiani non hanno il senso dello Stato

    Si capisce il perché dando un ripasso alla storia, quella vera, non ideologica. Il nostro è uno Stato costruito in maniera artificiosa contro il comune sentire della gente, seguendo dottrine liberali importate dall’estero e ignorando la cultura e la fede delle popolazioni. Il livello culturale del Piemonte del’800 era inferiore a quello degli altri stati […]

    ARTIGIANALE fa la differenza

    Gigi Mozzi ha scritto per Teatro Naturale una utile riflessione sull’olio dalle olive e sulla fondamentale differenza che c’è tra un extravergine artigianale e un grasso alimentare detto olio d’oliva. “A scadenze cadenzate, come le stagioni di una volta, ci ritroviamo a parlare delle differenze di prezzo tra differenti oli extravergini di oliva. Quando confrontiamo […]